Canada, niente voto a donne con velo

Governo: “Devono essere riconoscibili”

Le donne musulmane che si presenteranno ai seggi elettorali in Canada col volto completamente coperto da un velo non potranno votare. Lo prevede un progetto di legge presentato dal governo conservatore canadese e che, secondo gli osservatori, verrà certamente approvato. Il progetto impone che si “identifichino a vista gli elettori” e prevede che l’unica eccezione valga per chi ha subito interventi chirurgici al volto.

Fonte: Tgcom – 27.10.2007

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Canada, Islam e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.