Cina, marcia indietro La religione torna alle Olimpiadi

da: KataWeb Sport

Il comitato organizzatore trasforma il bando agli articoli e materiali di carattere religioso in semplice divieto di “materiale promozionale”. Utile a rabbonire la comunità internazionale e ad assicurare alle autorità la possibilità di intervenire nei casi più scabrosi

di Paolo Gallori

PECHINO – Il comitato organizzatore dei Giochi Olimpici di Pechino fa marcia indietro sulle restrizioni alla libertà di culto comunicate ieri durante un incontro con la stampa internazionale. Il divieto di portare “opuscoli e materiali usati per qualsiasi attività religiosa o politica o per dimostrazioni”,…

continua la lettura di questa notizia.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.