Vescovi luterani norvegesi favorevoli all’ordinazione di omosessuali

Il Consiglio dei vescovi della Chiesa evangelica di Norvegia ha deciso di porre all’ordine del giorno del proprio Sinodo (l’organo decisionale della chiesa) la possibilità di consacrare al ministero pastorale persone registrate in unioni con partner dello stesso sesso. La decisione è stata comunque sofferta e ha diviso i vescovi luterani norvegesi: sei si sono dichiarati favorevoli e cinque contrari. I vescovi sono infatti consapevoli che una decisione favorevole del Sinodo metterebbe alla prova l’unità della chiesa. “Qualunque sia la decisione del Sinodo”, ha dichiarato il vescovo Ole Christian Kvarme, uno degli oppositori della proposta, “dovremo mostrare di saper vivere insieme in fraternità”. La proposta prevede comunque che un vescovo contrario può rifiutarsi di consacrare al ministero una persona convivente in una relazione omosessuale.

Fonte: VoceEvangelica/Nev

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Norvegia, Omosessuali e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.