Festa nel lager naziskin a Dachau

da: espresso.repubblica.it

di Paolo Tessadri

Giovani da Bolzano nei campi di concentramento SS, per gridare ‘Sieg heil’. O per farsi ritrarre con l’accendino sotto le immagini delle sinagoghe bruciate. In esclusiva le foto del ‘turismo dell’Olocausto’

Sono l’avanguardia dell’orrore, quella capace di superare ogni limite. Nazisti pronti all’insulto più estremo, all’oltraggio di qualunque memoria. Eccoli, fare il saluto hitleriano davanti al cippo che ricorda il forno crematorio di Dachau.

continua la lettura di questa notizia.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Antisemitismo, Germania, Italia, Shoah e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Festa nel lager naziskin a Dachau

  1. debora scrive:

    perchè è successa questa pagina di storia che è orribile?;perchè l’uomo con cultura religiosa è arrivato a sterminare il popolo di Dio?Soprattutto PERCHè TANTA CRUDELTA’ VERSO ALTRI UOMINI?Perchè non si è fatto nulla per evitare tanto dolore?Gli ebrei è gente come ogni altra non è una minoranza o una distorsione da annientare.E’ IL POPOLO CHE DIO AMA E LA SUA GENTE TANTO PERSEGUITATA HA UN BAGAGLIO DI STORIA CHE POCHI HANNO…..ANCHE GESU’ è EBREO…

I commenti sono chiusi.