INDIA: La Corte Suprema conferma l’ergastolo per l’assassino di due missionari

da: AsiaNews

Dara Singh, – l’estremista indù colpevole dell’omicidio di p. Arul Doss, del missionario cristiano Graham Staines e dei suoi due figli – aveva chiesto prima la grazia e poi il rilascio su cauzione. Negati entrambi, sconterà l’intera pena.

Delhi – La Corte Suprema dell’Unione indiana ha negato ieri il rilascio su cauzione a Dara Singh, estremista indù colpevole dell’omicidio di…

continua la lettura di questa notizia.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, India, Missione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.