Svizzera – Sospeso il pastore evangelico Alberto Pool, ma lui si difende: “Quei soldi li ho dati in beneficenza”

da: ticinonline.ch

“Comportamento non etico e una condotta non professionale”. Questa la motivazione che sta alla base della sospensione del pastore della chiesa evangelica riformata della Mesolcina e della Calanca. Ha ricevuto 150.000 franchi in beneficenza. “Li ho dati però in beneficenza” ci dice.

continua la lettura di questa notizia.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Svizzera e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.