Turkmenistan: Il pastore battista Vyacheslav Kalataevsky trasferito in un campo a regime severo

Il pastore battista Vyacheslav Kalataevsky, che era stato precedentemente condannato a tre anni di lavori forzati, è stato trasferito in un campo a regime severo nella città di Seydi.
Questo campo di lavoro si trova a 1.200 km dalla città in cui abitano sua moglie e i suoi figli. (F18).

Tratto da: Porte Aperte, 152, ottobre 2007, pag. 14

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Detenuti cristiani, Intercessione, Persecuzione, Turkmenistan e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.