A Londra una mostra dedicata a Charles Wesley

charles wesley

“Ascolta l’araldo/Hark the Herald”. S’intitola come uno dei suoi più famosi canti la mostra dedicata, a Londra, a Charles Wesley, iniziatore con il fratello John del movimento metodista. A trecento anni dalla nascita, il museo della Wesley’s Chapel dedica a quello che è stato uno tra i maggiori e più prolifici autori di inni sacri – se ne contano oltre 6000 – una esposizione che raccoglie lettere, innari e oggetti personali della vita di Charles Wesley a Oxford, Londra e in Georgia (USA). L’intento è quello di mettere in giusta evidenza uno dei personaggi fondamentali per la nascita del metodismo, spesso messo in ombra dalla figura dominante del fratello John. Per il tricentenario di Charles Wesley sono previsti anche uno spettacolo teatrale, una conferenza internazionale alla Hope University di Liverpool, e, soprattutto, il “Big sing” presso la Methodist Central Hall di Londra, dove oltre 2400 metodisti britannici si riuniranno per cantare una selezione dei suoi brani più famosi.

Fonte: NEV/ENI

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Cultura, Inghilterra, Musei e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.