CINA: È stato rilasciato dopo tre anni di prigione il pastore Cai Zhuohua

Cai Zhuohua, il pastore protestante arrestato e condannato a tre anni di prigione nel novembre del 2005 a Beijing per aver esercitato un “commercio illegale” dopo la scoperta di 237.000 bibbie ed altri libri cristiani in un magazzino della chiesa, è stato rilasciato.

Per ulteriori informazioni: Worthy News/BosNewsLife

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cina, Cristianesimo, Detenuti cristiani, Persecuzione e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.