Algeria – In aumento le denunce per violenza sessuale delle scuole coraniche

Secondo il quotidiano algerino al Khabar, negli ultimi anni sono notevolmente aumentate le denunce di violenze sessuali ai danni di bambini che frequentano le scuole coraniche. L’ultimo caso è quello di una bambina di 5 anni che rifiutava di seguire il corso di memorizzazione del Corano della madrasa di al-Maradiya. Il padre, insospettito dagli atteggiamenti della figlia, l’ha portata in ospedale dove i medici hanno accertato la violenza. La Procura ha stabilito la custodia cautelare per l’imam, misura adottata simultaneamente in altre zone del Paese per casi affini.

Fonte: PeaceReporter – riprodotto con autorizzazione

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Abusi sessuali, Algeria, Islam e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.