PAKISTAN: Proteste per caricatura di Maometto

Il Pakistan ha convocato un diplomatico svedese per protestare contro una caricatura giudicata “blasfema” di Maometto, pubblicata da un giornale del suo Paese. La caricatura, che mostra il profeta con un corpo di cane, è apparsa il 18 agosto su Nerikes Allehanda. Islamabad “condanna nei termini più fermi la pubblicazione di un disegno offensivo e blasfemo del santo profeta nel giornale svedese”, ha dichiarato il ministero. Anche l’Iran ha protestato il 27 agosto e convocato per questo stesso motivo l’incaricato d’affari svedese. La vicenda avviene a due anni dalle vignette di Maometto pubblicate in Danimarca, cui seguirono violenti proteste nel mondo musulmano.

Fonte: Aduc – 31.08.2007

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Asia, Iran, Islam, Pakistan, Svezia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.