MALAYSIA: Governo censura quotidiano, ha pubblicato una vignetta su Gesù

Secondo il primo ministro, è inaccettabile che in una società multirazziale vengano prese in giro le religioni. Il giornale non potrà essere pubblicato per un mese.

Kuala Lumpur – Il governo malaysiano ha bloccato per un mese la pubblicazione di un quotidiano nazionale, colpevole di aver pubblicato una vignetta in cui Gesù Cristo fuma e beve birra. Lo riporta l’agenzia statale Bernama, che cita come fonte il ministero della Sicurezza interna.

Il provvedimento ha colpito il Makkal Osai Tamil, giornale ad ampia diffusione in lingua tamil, che ha pubblicato la vignetta lo scorso 21 agosto, in prima pagina. Nel disegno, Cristo tiene in mano una lattina di birra, fuma e dice: “Chi si pente dei suoi peccati, finirà in questo Paradiso”.

Il primo ministro di Kuala Lumpur, Abdullah Badawi (devoto musulmano), ha condannato il gesto e l’ha definito “inaccettabile in una società multirazziale”. Un bando del genere era stato già imposto lo scorso anno a due giornali che avevano pubblicato vignette su Maometto.

Le frasi del premier stridono però con la realtà sociale del Paese, a larga maggioranza musulmano, che da tempo viene criticato per la durezza con cui tratta i membri delle minoranze religiose e per l’applicazione della legge islamica in diversi casi di diritto civile.

Fonte: AsiaNews/Agenzie – riprodotto con autorizzazione

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Malesia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.