MESSICO – Membri di una chiesa evangelica muoiono annegati nel fiume Cuixtla

Nove persone, tra cui tre bambini, sono morte annegate e altre sei risultano disperse nel fiume Cuixtla, nello stato occidentale di Jalisco: le vittime, secondo i soccorritori, sono membri di un gruppo religioso evangelico trascinate dalla corrente mentre nuotavano nel corso d’acqua. Un incidente definito “inusuale” dalla Protezione civile messicana perché il fiume non presenta particolari pericoli ed è normalmente molto frequentato dai turisti.

Fonte: Misna

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Messico. Contrassegna il permalink.