Gerusalemme: Posata la prima pietra di un quartiere ortodosso destinato agli ebrei Satmar

Si stima a 20.000 il numero di persone che hanno assistito mercoledì sera alla posa della prima pietra di un quartiere ortodosso a Gerusalemme destinato alle famiglie “Satmar” – una corrente Hassidica antisionista considerata numericamente come la più importante del mondo con circa 100.000 membri – in presenza del Rabbino Admour Aaron Teitelbaun, venuto specialmente da New York.

Il cinema Edison, sulle cui rovine sarà costruito questo progetto, fu un simbolo della lotta tra laici e religiosi, essendo stato il luogo di numerose risse negli anni 50 e 60, sullo sfondo di controversie riguardanti la vendita di biglietti del cinema durante lo shabbat.

Fonte: IsraelInfos.net – Numéro 292, 17.08.2007

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Israele. Contrassegna il permalink.