L’Opera di aiuto delle Chiese protestanti svizzere stanzia 15.000 franchi per il Bangladesh

L’EPER, l’Opera di aiuto delle Chiese protestanti svizzere, ha stanziato 15.000 franchi per aiutare con urgenza le vittime delle inondazioni in Bangladesh. L’EPER è attiva in Bangladesh da più di venti anni in legame con l’organizzazione locale CCDB, nata dalle Chiese protestanti del Bangladesh. È essa che gestisce attualmente per l’EPER la distribuzione dell’aiuto umanitario nei distretti di Pabna, Manikganj e Sirajganj.

Da: EPER

Photo: Xinhua/Reuters

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Aiuto umanitario, Bangladesh, Cristianesimo, Svizzera. Contrassegna il permalink.