Stati Uniti: Decesso della televangelista Tammy Faye (Bakker) Messner all’età di 65 anni

Oxford, Ohio, 25 luglio (ENI) – Simbolo del televangelismo degli anni 80 negli Stati Uniti, Tammy Faye (Bakker) Messner rimarrà nelle memorie per il mascara che colava in abbondanza sulla sua faccia quando si metteva a piangere ogni volta che invocava il nome di Gesù, e per i soldi che chiedeva ai suoi telespettatori. Ci si ricorderà anche di lei per lo scandalo sessuale e l’affare di corruzione che aveva segnato la fine della sua rete multimilionaria di lode al Signore, il Praise The Lord Network (PTL), e che aveva mandato Jim Bakker, il suo marito dell’epoca, in prigione.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Stati Uniti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.