Israele: A Gerusalemme sono stati distribuiti dei volantini contro il Gay Pride

Secondo il sito Guysen, a Gerusalemme sono stati distribuiti dei volantini contro il Gay Pride. La parata omosessuale deve in teoria tenersi il mese prossimo nella capitale, ma come ogni anno, essa suscita una viva polemica e l’opposizione della popolazione ortodossa. I rappresentanti delle tre religioni si sono già levati contro questa sfilata contraria alla morale.

Guysen: “Il volantino distribuito è in particolare firmato dai consiglieri delle correnti ashkenazita lituana e sefardita, dai rabbini Yossef Shalom Eliyachiv e Ovadia Yossef. Vi si legge una messa in guardia contro gli “empi che vogliono contaminare la Città santa”.

Fonte: Guysen/IsraelValley – riprodotto con autorizzazione

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Israele, Omosessuali. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Israele: A Gerusalemme sono stati distribuiti dei volantini contro il Gay Pride

  1. Mimì scrive:

    Sono “senza se e senza ma ” a favore dei volantini contro il Gay Pride. Di Più: non condivido l’invasione violenta dei radicali in Russia ( e non solo!). Sia chiaro: gli omosessuali sono liberi di amarsi e quant’altro, ma non posssono ,non devono, non sarannop mai,sottolineo mai, una famiglia. Parola di un marxista- leninista.E non sono un bigotto! Le botte nella Russia di Lenin di ieri ,27 maggio ‘O7? Benissimo! Saluti Mimì Capurso

I commenti sono chiusi.