Archeologia: Scoperta la tomba di Erode il Grande

Ehoud Netzer, archeologo all’Università ebraica di Gerusalemme, ha annunciato ieri martedì 8 maggio la scoperta della tomba di Erode il Grande. Questa scoperta è avvenuta a Herodium, palazzo-fortezza che Erode aveva fatto costruire sulla cima di una collina, ad una dozzina di chilometri a sud di Gerusalemme. Secondo il vangelo di Matteo, Erode “mandò ad uccidere tutti i maschi ch’erano in Betleem e in tutto il suo territorio dall’età di due anni in giù” (Matteo 2:16). Questo episodio è chiamato nella tradizione cristiana “la strage degl’innocenti”.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Archeologia, Bibbia, Cultura, Israele e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.