NEPAL: Il Governo riconosce i cristiani

Per la prima volta nella storia del Nepal, la minoranza cristiana viene riconosciuta ufficialmente dalle autorità. L’80% circa della popolazione nepalese è indù, il 10% è buddista e il 4% circa musulmana. Il numero dei cristiani è valutato intorno ai 700.000 fedeli, cioè circa il 2,5% della popolazione dello Stato himalaiano.

Malgrado il divieto di ogni attività missionaria, il numero dei cristiani è salito considerevolmente negli ultimi anni.

Fonte: Cristiani Oggi, 16-30 settembre 2006, pag. 7

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Nepal. Contrassegna il permalink.