Israele – La protezione divina

Il fratello Elbaz, ugualmente contattato per telefono, segnala che anche a Gerusalemme tutto va bene per loro. Ieri, dopo il matrimonio di una coppia di cristiani arabi, gli sposi si sono trovati proprio davanti alla macchina di un terrorista che stava per fare esplodere la sua bomba quando è stato arrestato dalla polizia. Jacques Elbaz stesso era a cento metri da lì. Grazie al Signore per la sua protezione!

Michel Freyd

Fonte: www.addfrance.org – Mission Infos n°95 del 18 luglio 2006

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Intercessione, Israele, Missione, Pericoli scampati. Contrassegna il permalink.