Si moltiplicano in Iraq le conversioni alla fede cristiana

Secondo un generale iracheno a riposo che si esprimeva all’epoca di una conferenza a Washington, il numero di Iracheni che si volgono verso la fede cristiana starebbe aumentando molto rapidamente in Iraq.I curdi del nord dell’Iraq sono particolarmente ricettivi alla predicazione dell’Evangelo, secondo questo militare.

Circa 5.000 conversioni conosciute sarebbero state censite. Sempre secondo questo militare, la maggior parte (l’ottanta per cento) di queste persone avrebbero visto Gesù in visioni o nei loro sogni.

Fonte: ANS/Christianisme Aujourd’hui/TopInfo

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Iraq. Contrassegna il permalink.