Vietnam: liberati due pastori detenuti

Due pastori evangelici vietnamiti, perseguitati da alcuni decenni, hanno potuto lasciare il Paese. Il 14 giugno il pastore Nguyen Lap Ma, accompagnato dalla moglie, ha potuto lasciare il Vietnam per gli Stati Uniti. Il pastore Nguyen Nhat Thong (55) è volato negli Stati Uniti già lo scorso mese di aprile. La notizia è stata diffusa dall’Associazione Internazionale per i Diritti Umani (Internationale Gesellschaft für Menschenrechte, IGFM), con sede a Francoforte (Germania), la quale si è fortemente battuta per la liberazione dei due pastori evangelici.

Fonte: VE/IDEA

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Detenuti cristiani, Persecuzione, Vietnam. Contrassegna il permalink.