India: estremisti indù aggrediscono cristiani

Nello stato indiano del Madhya Pradesh il movimento fondamentalista Hindutva, che si contraddistingue per i toni marcatamente intolleranti, ha dato vita a nuove aggressioni contro cristiani. Una dozzina di estremisti indù ha aggredito, lo scorso 17 marzo, nella città di Jabalpur, un centro di formazione della missione “Gioventù in Missione”. Gli aggressori hanno malmenato alcuni studenti e devastato l’intero centro. L’aggressione è stata rivendicata dall’organizzazione estremista indù “Bajrang Dal“.

Fonte: VE/CompassDirect

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, India, Intercessione, Missione, Persecuzione. Contrassegna il permalink.