Indonesia: Il pastore Damanik finalmente libero!

Verona (P.A.) – Beneficiando di una riduzione di pena di oltre un anno, il 9 novembre il pastore Rinaldy Damanik è stato liberato dal Centro di Detenzione Maesa. Un Damanik sorridente ha salutato una piccola folla di amici e giornalisti che si erano radunati fuori della prigione e ha espresso un commosso ringraziamento a tutti coloro che hanno patrocinato la causa del suo rilascio.
La scarcerazione anticipata è in gran parte dovuta all’intervento di un leader musulmano che, dopo aver appreso degli sforzi instancabili di Damanik in favore della pace nella regione, ha creduto nella sua innocenza. Tuttavia una serie di omicidi cruenti nelle ultime settimane dimostrano che la stabilità nella regione è ancora fragile.
I cristiani locali hanno chiesto ancora preghiere perché si arrivi ad una pace stabile nella regione. Il pastore Damanik ha detto che in carcere ha ricevuto oltre 26.000 lettere e cartoline di incoraggiamento da cristiani di tutto il mondo.

Fonte: Porte Aperte Italia – 11 novembre 2004

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, Detenuti cristiani, Indonesia, Intercessione, Persecuzione e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.