Oltre 4000 ecclesiastici accusati di abusi

Un rapporto commissionato dalla gerarchia cattolica USA è giunta alla conclusione che negli ultimi cinquant’anni oltre 4000 sacerdoti sono stati accusati di avere commesso abusi sessuali ai danni di bambini. Il rapporto, che dovrebbe essere reso pubblico il 27 febbraio, afferma che oltre 11000 denunce sono state inoltrate, riguardanti 4450 sacerdoti, tra il 1950 e il 2002. La CNN ha diramato i primi dati del rapporto e ha affermato che si tratta di cifre più alte del previsto.

Fonte: VE/ENI

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Abusi sessuali, Stati Uniti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.