India: Dei rivoltosi se la prendono con una chiesa

30.03.2001 – (Portes Ouvertes) – Il 25 febbraio, dei rivoltosi fondamentalisti indù hanno attaccato una chiesa nello stato di Tripura nell’India orientale. Secondo i responsabili cristiani di Artagala, la capitale dello Stato, la chiesa battista Krishnanagar è stata attaccata durante il culto di domenica mattina. I rivoltosi hanno costretto il pastore ad interrompere il servizio.

La chiesa è legalmente registrata nell’Unione cristiana battista di Tripura. Il 27 febbraio, dei delegati dell’Unione hanno incontrato il Primo Ministro di Tripura. Un altro incontro in vista di risolvere i conflitti si è tenuto il 3 marzo con il sindaco di Agartala, dei funzionari e dei membri di chiesa.

Ma gli indù fondamentalisti rifiutano categoricamente che la chiesa battista Krishnanagar continui le sue attività, sebbene non abbiano dato alcun motivo per giustificare la loro posizione.

Condividi

Questa voce è stata pubblicata in Cristianesimo, India, Intercessione, Persecuzione. Contrassegna il permalink.